Cos’è l’EMCC?  
     

 

     
 

Questo Master si distingue per l' orientamento internazionale, per il carattere pluridisciplinare e per la sua ambizione all’eccellenza. All’interno di questo corso lo studente ha l’opportunità di frequentare almeno due Università di lingua diversa. Dopo la convalida degli esami richiesti, egli riceverà da ciascuna di queste Università il titolo di Laurea magistrale (diploma doppio o multiplo).

Grazie alla rete delle Università consorziate, l’EMCC offre un largo ventaglio di combinazioni interdisciplinari nell’ambito delle Scienze dell’Antichità. L’identità europea è la dimensione fondamentale del Master, che intende partecipare alla definizione di questo concetto chiave, esplorando le sue radici antiche. La molteplicità delle Università consorziate consente di affinare la formazione, proponendo percorsi di studio innovativi e iniziative scientifiche incrociate. Questo Master attribuisce allo stesso modo una grande importanza alla diversità delle lingue, una ricchezza comune sia all’Antichità greco-romana sia all’ Europa attuale. Escursioni e visite dei maggiori siti storici europei fanno parte integrante della formazione, per assicurare l’acquisizione di concrete conoscenze sui diversi paesi.

I rappresentanti delle Università consorziate si riuniscono regolarmente nel Consiglio dei Coordinatori. Queste runioni assicurano la continuità del corso di studio e la sua corenza.

Il percorso proposto dall’EMCC è destinato agli studenti che abbiano ottenuto ottimi risultati nel corso del primo ciclo dei loro studi (Laurea triennale o equivalente). Questa formazione di alto livello è aperta ogni anno ad un massimo di 25 studenti. Nel quadro del corso di studio personalizzato (Tutorato) messo a punto dall’EMCC, ogni studente ha a disposizione come minimo due insegnanti di riferimento, appartenenti a Università di lingue diverse. E’ in tal modo garantito il sostegno dei migliori specialisti con eccellenti condizioni di studio.

Gli obiettivi dell’EMCC possono riassumersi nel modo seguente:

  • far avanzare il dibattito sull’identità europea, adottando un approccio sincronico e al tempo stesso diacronico;
  • promuovere l’interdisciplinarietà;
  • valorizzare e far conoscere la ricchezza delle differenti tradizioni europee nell’ambito della ricerca scientifica;
  • superare i limiti dell' offerta formativa delle diverse Università consorziate nel quadro di un percorso di studio strutturato ma personalizzabile;
  • accompagnare allo studio dell’antichità la scoperta di importanti luoghi storici europei.

Nell’organizzazione del Master tutti gli attori dell’Università (docenti, studenti e personale amministrativo) sono coinvolti nel processo di integrazione dello spazio europeo di insegnamento superiore. L’EMCC intende così contribuire allo sviluppo dell’Europa universitaria, come è definito negli accordi di Bologna, partecipando alla creazione di uno spazio europeo di insegnamento superiore e preparando al meglio gli studenti a entrare nel mercato europeo del lavoro.

 
     

 

 ..

 
Privacy Statement